Blog

Special Bikers Elios

COMUNICATO STAMPA 20/03/22: ESORDIO NELLE GRANFONDO CON DUE PODI A FONDI

21:03 21 Marzo in Team
0

Prima uscita dello Special Bikers Elios Team nella stagione delle Granfondo. Per il suo esordio, la compagine nissena ha scelto una località lontana, Fondi in provincia di Latina per l’apertura del Trofeo dei Parchi Naturali. Una partecipazione quasi doverosa alla 24esima edizione della Marathon de Monti Ausoni e Lago di Fondi, considerando che la quarta tappa del circuito sarà la Trinacria Race dell’8 maggio a Letojanni (ME) allestita proprio dal sodalizio nisseno insieme alla Leto Free Bike “Piero Leone”.

 

La squadra siciliana è tornata a casa con prestazioni decisamente qualificate e due podi di categoria su un percorso non semplice, di 58 km completamente pianeggiante ma proprio per questo ostico considerando gli alti rapporti usati. Il migliore in assoluto è stato Pippo Sorce, 47° assoluto a 8’20” dal vincitore, il laziale Stefano Capponi (Pro Bike). Sorce ha però conquistato un importante 3° posto fra gli M4, a 7’52” dal primo, Vincenzo Parlato (Team Over the Top Bike). Ancora una grande prestazione per Vito Lombardo, che dopo i fasti delle sue prime uscite in XC ha colto la seconda piazza fra gli M6, a 2’08” da Vittorio Pallino (Bike Sport Team). Bene anche Tarcisio Sarcuto, 10° fra gli M5.

 

Una sorpresa nella prova Gravel di 45 km, la grande novità di questa edizione, dove il “deus ex machina” della società, Luigi Congiu, si è messo all’opera tornando alle gare dopo lungo tempo, cogliendo un prestigioso 4° posto fra gli M5 a 18’24” dal primo, Maurizio Galli (Rocca di Papa Bike). La gara con le nuove bici fuoristrada è andata a Fabrizio Trovarelli (Bike Lab-Team Astolfi).

 

Non altrettanto fortunata la presenza del team all’XC Finestrelle disputato a Santa Ninfa (TP) dove l’atteso Vincenzo Risplendente ha dovuto chiudere anzitempo la sua fatica per un taglio al copertone, lasciando così campo libero al suo rivale nella categoria Allievi 2° anno, Joan Pedro Fazio (Racing Team Agrigento).